assorbenti lavabili in tessuto bamboo

Assorbenti Lavabili

Gli assorbenti lavabili LetitFlow sono progettati per il tuo benessere. Dal disegno fino al tipo di cuciture e tessuti sono il risultato di diversi anni di esperienza nel settore per proporre un prodotto non solo ecologico, ma amico della pelle, anche di quelle più reattive e sensibili, senza dover trascurare la bellezza e la voglia di dare un tocco di allegria e pieno  di buone vibrazioni al nostro ciclo mestruale.

Perché scegliere gli assorbenti LetItFlow?

  • Gli assorbenti LetiItFlow sono del tipo tutto in uno e sagomati per adattarsi al corpo senza creare ingombri. Il Pul e il velour di bamboo ( o il cotone) ricoprono le ali in modo di catturare meglio il flusso e non avere il contatto del PUL con la parte interna delle gambe, da indossati.
  • Gli inserti assorbenti (quelli che hanno il compito di trattenere il flusso) non hanno la microfibra , ma tessuti naturali come il cotone, e molto assorbenti e performanti come i misti canapa/cotone, flanella di cotone o misto bamboo/cotone che sono anche essi conosciuti per le loro proprietà antibatteriche e regolatori della temperatura corporea, cioè senza riscaldare.
  • Rifiniture: Nostri assorbenti hanno un ulteriore passaggio di processo di cucitura intorno tutta loro forma. Questo processo fa che  l’assorbente abbia una maggiore durabilità e aumenta il comfort a chi li indossa. Le cuciture che fermano gli inserti rimangono tutte all’interno dell’assorbente. Non vedrai bordi frastagliati, né bordi ribattuti tipici da assorbenti fatti con tecnica overlock ( con tagliacuci). Un costo in più per concederti il meglio.
  • Vestibilità: Diversi formati per permetterti di scegliere la forma e assorbenza in base alle tue esigenze. Con doppio bottone nei formati necessari per permetterti di regolare la larghezza e così fissarli bene intorno al tuo slip preferito.

Nostri assorbenti lavabili sono disponibili in diversi formati che vanno dal salvaslip fino all’assorbente notte.

Troverai 3 tipi di collezione, ogni una ha le sue stampe e le misure dei suoi formati.

  • Velour di Bamboo: il morbido bamboo è colorato. Prima collezione.
  • Spugna di Bamboo: la morbida spugna di bamboo è naturale.
  • Cotone: piccola collezione a edizione limitata, lavorati a mano da una artigiana.

FA PARTE DELLA RIVOLUZIONE, COMPRA I TUOI LETITFLOW

Trio salvaslip Mini velour di bambù

Tutte le misure- Velour di bambù

Trio S+M+L velour di bambù

Duo assorbente notte e wetbag

Duo salvaslip MIDI spugna di bambù

Duo assorbenti giorno e Wet bag

Come si usano gli assorbenti LetItFlow?

E’ semplicissimo: fissa l’assorbente al tuo slip ripiegando le alette e chiudendo il bottoncino.
La parte in morbido bamboo resta a contatto con la pelle, quella in PUL tocca lo slip e previene le macchie.

Quando ti cambi leva l’assorbente e ripiegalo su se stesso, fissando con il bottoncino.

L’assorbente usato mettilo nella wet bag impermeabile LetItFlow: eviti macchie, odori e sei tranquilla fino al ritorno a casa.

Cambia l’assorbente con la stessa frequenza con cui cambiavi l’assorbente usa e getta.

Quanti assorbenti mi occorrono?

Alcune persone scoprono di aver bisogno solo di 7 assorbenti durante le mestruazioni, mentre altri ne usano una ventina. La maggior parte delle persone trova una via di mezzo.
Una volta che hai trovato la taglia che ti piace di più, inizia a personalizzare la tua collezione in base alla lunghezza e tipo di perdite durante il flusso mestruale .
Se vuoi risparmiare un po’, potrai sempre lavare gli assorbenti durante le mestruazioni e riutilizzarli subito. A volte non è così conveniente o pratico come averne abbastanza per durare l’intero periodo, ma è sicuramente un’opzione.

Gli assorbenti lavabili puzzano?

Se cambi il tuo assorbente LetitFlow abbastanza spesso, non sentirai odore. Gli assorbenti in tessuto consentono all’umidità di evaporare e meno umidità significa meno odore (e non avrai più la sensazione di avere un grumo fradicio fra le gambe!).
Il tuo assorbente Letitflow non si sentirà bagnato finché non sarà completamente saturo e quindi sarà il momento di cambiarlo!

Se noti un forte odore, potresti soffrire di un’infezione vaginale come la vaginosi batterica o un’infezione da lievito. In questi casi è consigliato parlarne con il tuo medico.
Gli assorbenti usa e getta convenzionali sono generalmente tenuti insieme da strati sintetici e componenti in plastica. Questi riducono la traspirabilità e creano un ambiente umido e sudato che i batteri adorano.

Gli assorbenti lavabili perdono?

Gli assorbenti in tessuto LETITFLOW sono più assorbenti dei prodotti mestruali usa e getta a cui sei abituata.
È praticamente impossibile perdere attraverso un assorbente lavabile, a condizione che il PUL (tessuto antiperdite traspirante) non sia stato danneggiato da cure improprie.
Tuttavia, se indossi un assorbente per troppo tempo, è possibile che coli dai lati perchè saturo. Quando inizi a usare i LETITFLOW per la prima volta, è meglio controllare il tuo tipo di flusso e assorbenza. Dopo alcune volte sarai un professionista dell’assorbenza e saprai ogni quanto cambiare l’assorbente lavabile e la grandezza da utilizzare in base al tuo flusso.

Gli strati assorbenti hanno bisogno di essere ‘attivati’ con diversi lavaggi. Almeno due lavaggi per i formati medio e large.
Solo i salvaslip saranno pronti all’uso dopo 1 solo lavaggio. Puoi farlo anche con gli assorbenti, ma la capacità di assorbenza sarà minore da quella reale.
Per quanto concerne la posizione e abbinamento con gli slip, onde evitare che si spostino un po’ gli slip debbono essere in cotone e farvi una buona aderenza. Se il tasello dello slip è stretto, usate l’abbottonatura più stretta. L’etichetta Letitflow che si trova nel PUL vi sarà utile come guida nella posizione, questa deve trovarsi in alto rispetto la vulva. L’assorbente large potete usarlo con l’etichetta in basso se tendete a dormire a pancia in giù e macchiate molto davanti.
Per flussi molto molto abbondanti, per intenderci persone che usano pannolini da bimbi o formato per incontinenza e post parto consigliamo di abbinare un assorbente notte con una mutanda assorbente (che riesce a coprire molto davanti e dietro).

Come lavare gli assorbenti lavabili LetItFlow?

Gli assorbenti LetItFlow si lavano a mano o in lavatrice fino a 60° e si asciugano all’aria o in asciugatrice nel ciclo per sintetici. Non strizzarli.
Si consiglia di metterli in ammollo in acqua fredda per almeno 30 minuti dopo l’uso, o risciacquarli sempre in acqua fredda prima di metterli in lavatrice o lavarli a mano.

Se non si utilizza l’asciugatrice nel periodo invernale si possono fare asciugare vicino a fonti di calore, avendo cura di non metterli molto vicine e di non appoggiare la parte del PUL sui termosifoni. Durante il periodo estivo se esposti ad asciugare al si ottiene un effetto sterilizzante e sbiancante. Attenzione a non lasciarle sempre al sole e durante una giornata interna in qunato si potrebbe rovinare il PUL. Quando sono asciutti, sfregarli su se stessi in modo da ammorbidire ulteriormente la fibra.

Se un assorbente è lavato a mano e rimane molto rigido, molto probabilmente non è stato risciacquato molto bene.

La nostra mini Spazzola in silicone Spassy è stata ideata per lavare gli assorbenti e slip assorbenti. Una passata sotto l’acqua fredda fa già un buon lavoro consentendoti di usare meno sapone.
Non usare acqua calda subito perchè tende a fissare le macchie.

E’ consigliato usare prodotti ecologici o testati per allergie. Non usare candeggina e ammorbidente in quanto rovinano gli assorbenti.

Puoi lavarli insieme ad altri indumenti in colori, ma chiari (se il velo di bambù è in tonalità chiara).Gli assorbenti non stingono, ma il bambù può assorbire il colore che rilasciano altri indumenti. Gli assorbenti lavabili con il bamboo in colore nero non stingono. Per prolungare la vita degli assorbenti è consigliato lavarli dentro la nostra rete salvabucato, soprattutto i salvaslip che si utilizzano più spesso. Gli assorbenti di formato piccolo se non messi dentro una rete per bucato possono finire dentro la guarnizione dell’oblò della lavatrice.

Quando sono asciutti, sfregarli su se stessi in modo da ammorbidire ulteriormente la fibra

Top